EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

ROMA – Dopo i celeberrimi “rotoli del Mar Morto”, a Qumran, in Cisgiordania, è avvenuto un nuovo eccezionale ritrovamento. Lavorando su materiali di scavi archeologici degli anni ’50, l’archeologo Yonatan Adler ha scoperto...

Leggi il resto dell'articolo su Notiziario Evangelico

Articoli in correlazione

  • Non sono presenti altri articoli

Tags: