EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

“Sia il mio cuore integro nei tuoi statuti affinchè io non sia confuso” (Salmo 119:80) Questa preghiera ispirata contiene in sé la certezza che chi si tiene stretto alla Parola di Dio non avrà mai motivo di vergognarsi per averlo fatto. La...

Leggi il resto dell'articolo su Evangelo.it | Chiesa Cristiana Evangelica Roma

Articoli in correlazione

Tags: